L’attuale Consiglio di Amministrazione di ASF-ITALIA è stato nominato dall’Assemblea dei Soci in due momenti: in parte il 14 Marzo 2009, in parte il 5 Marzo 2010. Il Consiglio ed è composto da:

  • Camillo Magni | presidente

    Camillo Magni è nato a Milano nel 1973. Si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 2000 dopo aver trascorso 3 anni di formazione presso la ETSA di Madrid. Lo stesso anno ottiene il titolo al master in “Cooperación para el desarrollo de asentamientos humanos en el tercer mundo: instrumentos de planeamientos urbano y alojamiento en Latinoamérica” a cura di Julian Salas. Dal 2004 appartiene al gruppo di ricerca Casapartes del programma Iberoamericano CYTED operando in distinti paesi dell’America Latina. Nel 2005 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in progettazione al Politecnico di Milano dove ottiene in seguito incarichi di insegnamento nell’ambito della progettazione architettonica. Dal 2007 coordina con Emilio Caravatti il corso in “Il progetto d’architettura nei contesti di povertà e marginalità”. Autore di saggi dedicati alla progettazione nel 2008 è curatore per la Triennale di Milano del workshop “Costruire con la gente”. Nel 1999 collabora con Architetti Senza Frontiere Madrid per poi spostarsi nella sede italiana di cui diventa vicepresidente nel 2005 e presidente dal 2007. Coordina il progetto di Rural Housing in Ghana e l’area formazione. Dal 2000 svolge l’attività professionale collaborando con distinti studi d’architettura. Nel 2007 avvia il proprio studio professionale “OperaStudio”.
  • Beatrice De Carli | vice-presidente

    Beatrice De Carli è nata a Milano nel 1980. Ha studiato a Milano e si è laureata in Architettura nel 2005 con una tesi di progettazione urbanistica, dopo aver trascorso un anno di formazione in Olanda. Nel periodo 2004-08 collabora con diversi studi di architettura a Milano, concentrandosi prevalentemente su progetti di rigenerazione urbana e programmi complessi. Dal 2006 partecipa alle attività didattiche del Politecnico di Milano all’interno di corsi e laboratori di progettazione urbanistica, e contribuisce a differenti ricerche sul tema della città pubblica. Dal 2008 frequenta il Dottorato di Ricerca in Architettura, Urbanistica e Conservazione dei Luoghi dell’Abitare e del Paesaggio al Politecnico di Milano. I suoi studi sono orientati al progetto di spazio aperto e alle declinazioni territoriali del welfare. Aderisce ad Architetti Senza Frontiere Italia nel 2004 partecipando a progetti di cooperazione locale. Oggi è responsabile delle relazioni con la rete di organizzazioni ASF-International, cui contribuisce come membro del Consiglio di Amministrazione.
  • Eliana Maosero | tesoriere
  • Roberta Mastropirro | segretario

    Roberta Mastropirro è nata a Milano nel 1974. Si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano nel 1999 dopo aver trascorso un anno di formazione in Spagna. Dal 2000 partecipa a programmi di ricerca presso il Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano nel Laboratorio di Diagnostica per la Conservazione e il riuso del costruito e dal 2005 avvia il proprio studio professionale Elice. La collaborazione con Architetti Senza Frontiere Italia comincia nel 2004. Nel 2006 partecipa alla scrittura di progetti nei territori Saharawi in Algeria in collaborazione con Africa 70 e svolge una missione di monitoraggio per il progetto di costruzione di una scuola di veterinaria.
  • Silvia Nessi | consigliere
  • Lucio Cocconi | consigliere
  • Sarah Trianni | consigliere

    Sarah Trianni è nata a Casarano nel 1974. Si è laureata in Architettuta presso il Politecnico di Milano nel 2000. Dallo stesso anno svolge l’attività professionale presso diversi studi d’architettura. Nel 2005-2007 collabora a corsi di progettazione presso il Politecnico di Milano, e nel 2008 al corso “Il progetto d’architettura nei contesti di povertà e marginalità” coordinato da Emilio Caravatti e Camillo Magni. È una dei soci fondatori di Africabougou Onlus, alla cui formazione contribuisce nel 2006. Dal 2006 al 2009 segue per Africabougou la realizzazione di infrastrutture socio sanitarie nelle regioni rurali dell’africa sub-sahariana. Nel 2008 contribuisce all’organizzazione del Ciclo di Conferenze “Esperienze di Architettura in Africa” presso l’ordine degli Architetti di Milano, e partecipa al workshop “Dentro città dei Morti. Insediamenti informali e strategie di sviluppo” con Liveinslums, Politecnico di Milano e University of Cairo. Nel 2009, con Emilio e Matteo Caravatti, riceve la Menzione d’Onore del premio "Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana" presso La Triennale di Milano, con un progetto realizzato in terra cruda recuperando l’antica tecnica della volta nubiana. Collabora con ASF-ITALIA dal 2009.
  • Filippo Mascaretti | consigliere

    Filippo Mascaretti è nato a Milano nel 1969. Si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1997. Dal 1994 al 1997 vive e lavora a Berlino, Germania. Nel periodo 1998-2004 svolge l’attività professionale collaborando con distinti studi d’architettura a Milano e lavora come consulente nella pubblica amministrazione di Sesto San Giovanni. Dal 2000 esercita la libera professione come architetto. È uno dei soci fondatori di Architetti Senza Frontiere Italia, alla cui formazione contribuisce nel 1998. Negli stessi anni partecipa alla nascita della rete di organizzazioni ASF-International.
  • Ferdinando Adorno | consigliere